I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Rotate screen

La Casa Editrice

Chi Siamo Distribuzione Inviaci il tuo testo

catalogo

Autori

Gianluca Alberti Lara Ancellotti Roberto Ballardini Sara Baretta Laura Germana Belvederesi Nicola Bennati Brunella Borsari Andrea Bracciale Mariano Brustio Alessandro Ceteroni Gino Franchetti Federico Franzoni Claudia Furregoni Alfonso Gariboldi Dario Maggio Luca Giuseppe Mangione Gianni Marcantoni Fabio Ognibene Alessandro Rampini Elena Rappo Francesca Rita Rombolà Giulio Sinicato Claudio Vainieri Lorenzo Vanni Andrea Vittoria

Pubblica con noi

News

Caliban's version

26 Febbraio alle ore 15:49

Eventi

Post

Genere saggistica

Informazioni Cartaceo

Numero Pagine 248
Dimensioni 15x21
Spedizione standard o rapida
ISBN 978-88-94992-15-1

La letteratura aziendale

Gli scrittori che raccontano il precariato le multinazionali e il nuovo mondo del lavoro

Alessandro Ceteroni

Negli ultimi vent’anni si è affermata in Italia una nuova letteratura del lavoro che parla di precariato e delocalizzazioni, di manager delle multinazionali e operatori dei call center: è la letteratura aziendale, chiamata a raccogliere l'eredità del romanzo industriale e impiegatizio del Novecento. Una letteratura che mette al centro della Storia il rapporto quotidiano tra il personaggio-lavoratore e l'azienda, per superare le semplificazioni mediatiche e aiutare i lettori a capire meglio il mondo in cui viviamo.


Alessandro Ceteroni

Alessandro Ceteroni è nato nel 1985. Mentre si laureava e completava il dottorato, ha lavorato per anni come guida turistica. Ha pubblicato un libro dedicato alla rivista marchigiana "L'Ariete" e articoli su Ferracuti, Nata, Pontiggia, Tabucchi, Tomizza. Dal 2018 ha deciso di proseguire la carriera negli Stati Uniti.

solo su calibanoeditore.com sconto del 9 %

17.29 €

19.00 €

Versione cartacea