I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Rotate screen

La Casa Editrice

Chi Siamo Distribuzione Inviaci il tuo testo

catalogo

Autori

Gianluca Alberti Lara Ancellotti Raffaele Angiolillo Aureliano Antonini Giorgio Armato Massimo Autieri Roberto Ballardini Maurizio Bardoni Sara Baretta Laura Germana Belvederesi Nicola Bennati Andrea Besi Fabio Bonù Brunella Borsari Andrea Bracciale Mariano Brustio Stefania Calesini Germano Capurri Euro Carello Bruna Cavigiolio Pasquale Celano Alessandro Ceteroni Eleonora Chiavetta Walter Ciceri Fausto Colella Ivan Collura Giancarlo Maria Conti Livia Corbelli Elisabetta Croce Angelo d'Andrea Ciro D'Anna Simona Del Buono Daniela Deriu Raffaele Di Dato Fiorenzo Dioni Gabriella Donnini Giovanni Peli e Stefano Tevini Marco Fasoli Cristina Fenzi Gino Franchetti Federico Franzoni Claudia Furregoni Alfonso Gariboldi Erminio Giavini Eugenio Gioanola Andrea Guidi Fab Ka Giusy Lombardo Dario Maggio Luca Giuseppe Mangione Luciana Mannino Gianni Marcantoni Fabio Martello Gabriella Meleleo Stelvio Mestrovich Manuela Montemezzani Fabio Ognibene Elisa Orlandi Alberto Panighetti Debora Piccolo Elena Pucillo Truong Domenico Puleo Leonardo Quintavalle Alessandro Rampini Elena Rappo Alessandro Rinaldi Francesca Rita Rombolà Enrico Roncarati Eva Rubino Nicola Russo Bruno Scapini Bruna Serra Viola Shkëmbi Alessandro Sichera Giulio Sinicato Cristiano Spila Fabio Strinati Claudio Vainieri Lorenzo Vanni Paki Violi Andrea Vittoria Piersilvio Volpato Stefano Zampieri Valentina Zanotto Loris Zecchini

Pubblica con noi

News

Caliban's version

20 Gennaio alle ore 06:22

Eventi

Post

Genere romanzi
scarica preview

Informazioni Cartaceo

Numero Pagine 200
Dimensioni 15x21
Spedizione standard o rapida
ISBN 978-88-94992-17-5

Mortale
Andrea Vittoria

Nei pochi giorni che trascorrono insieme sull’Isola d’Elba, tre amici quarantenni sono costretti a confrontarsi con molti aspetti delle loro vite: l’amore, per gli altri e per se stessi, la difficoltà di essere adulti, il narcisismo indotto da un’epoca carica di immagini e vuota di contenuti, la ricerca di una spensieratezza adolescente, che dà sollievo mentre uccide in silenzio; ma anche la famiglia, il senso dell’altro, il bisogno di trovare qualcuno che renda meno complicato guardarsi dentro, qualcuno da proteggere e qualcuno da aiutare a rinascere per far rinascere se stessi. “Mortale” è un romanzo intelligente che propone una riflessione senza giudizi né pregiudizi.


Tre amici quarantenni si confrontano con molti aspetti delle loro vite: ne usciranno cambiati?

Andrea Vittoria

Andrea Vittoria nasce il 31 dicembre del 1975 a Como. Il giorno dopo deve già fare i conti con le tabelle Eurotax e la decurtazione dell'IVA: un inizio in salita. Alle scuole elementari viene sbattuto in un collegio di suore dove pone le basi di chi non sarà nella vita. Assume ancora giovane la forma sferica, poi, con gli anni, arriveranno gli allori di qualche dieta. Padre quasi consapevole, con anacronistici baffi fino dalla pubertà, è innamorato, anche della vita, è pigro in maniera irritante ma curioso, appassionato alle persone incasinate, aracnofobico, sonnambulo e con la passione di raccontare storie, meglio se inventate.

andrea + '-' + vittoria-prospero-editore
solo su calibanoeditore.com sconto del 5 %

15.20 €

16.00 €

Versione cartacea